Geox Formosa D scarlet A Zeppa White Con Donna Rosso off Sandali
POWERED BY
InVisibili
di Corriere - @Corriere

27 FEBBRAIO 2019 | di Simona Petaccia

scarlet A Formosa Geox Sandali D Zeppa Con off White Rosso Donna
shadow
0
Stampa
Ascolta
Email
Foto da Barbiemedia.com

Lo ammetto, da bambina, mi interessavano i giochi che sono solitamente ritenuti adatti al genere maschile: macchinine, pistole, videogiochi ecc. Ero, insomma, quello che si suol definire un “maschiaccio”. Non ho mai amato le classiche bambole da accudire (lavare, nutrire ecc.). Per me, c’era soltanto un’eccezione: Barbie. Forse, inconsciamente, percepivo la modernità di quella creazione di Ruth Handler nata per infrangere i confini di una vita femminile già delineata tra le mura di casa, nel ruolo esclusivo di moglie e madre. Fatto sta che ne avevo molte, tutte diverse e ognuna con una fantasia diversa. Con lei, ero detective, veterinaria, attrice, cantante e, ovviamente, giornalista.

Certo, è vero, la Barbie è stata anche una delle bambole più condannate di tutti i tempi per il fatto di comunicare un esempio irraggiungibile di bellezza femminile: magra, alta, salubre, formosa e sempre impeccabile nello stile. È stata, infatti, così tanto criticata per questo da stimolare il marchio Mattel a ripensare la sua strategia commerciale, così come viene raccontato nel documentario Tiny Shoulders: Rethinking Barbie nel quale si mostra quanto la storia di questa bambola sia fortemente legata a quella della femminilità.

Questo intreccio si rafforzerà ulteriormente nel 2019, cogliendo il tema della femminilità nelle donne con disabilità motoria. Il prossimo mese di giugno, infatti, negli Stati Uniti si vedrà il debutto di due nuove Barbie: una con una gamba protesica e l’altra con una sedia a rotelle.
Le due novità non potevano che essere inserite nella linea Barbie Fashionistas 2019, nata nel 2016 per offrire una rappresentazione delle diverse bellezze esistenti, attraverso l’inserimento di 4 nuovi tipi di corporatura, 7 tonalità della carnagione, 22 colori degli occhi e 24 pettinature.

Per molti, sembrerà un semplice lancio commerciale, ma queste due nuove bambole sono anche un successo per l’affermazione dei diritti delle persone con disabilità. È un importante evento simbolico perché, se si vuole realmente concretizzare l’inclusione, bisogna vedere le persone con disabilità riflesse nella cultura, nel linguaggio, nei prodotti e in tutto ciò che ci circonda nella vita quotidiana. Barbie è ormai un’icona e, come tale, può aprire il discorso sulle disabilità fisiche tra i giovanissimi, proponendo un’idea nuova della bellezza e della moda. Può aiutare a proporre la donna con disabilità semplicemente come uno dei tanti standard, così da farla percepire non più come un’eccezione che meraviglia e/o allontana.

In questo progetto, poi, c’è un altro aspetto positivo da evidenziare: l’azienda non ha affidato la realizzazione soltanto al suo personale interno, ma si è avvalsa della collaborazione di chi vive queste condizioni sulla propria pelle. Per creare la bambola con la protesi, Mattel ha collaborato con Jordan Reeves: attivista di 13 anni nata senza l’avambraccio sinistro, che ha suggerito un arto rimovibile per offrire un’esperienza di gioco “più realistica”.

La bambola con la sedia a rotelle è nata, invece, grazie alla collaborazione con l’UCLA Mattel Children’s Hospital di Los Angeles con il quale la Mattel ha scelto di rappresentare un modello di carrozzina progettato per una donna con disabilità fisica permanente. La bambola ha anche un corpo snodato che le permette di sedersi e muoversi, oltre che una rampa con cui completare la sua DreamHouse per sottolineare l’importanza dell’accessibilità universale negli ambienti circostanti.

Quando ho letto del corpo snodato, mi è sembrata un’ottima idea e ho sorriso. Ho sorriso perché, pur non avendo mai avvertito un forte istinto materno, ho sempre avuto un ottimo feeling da zia con i bambini. Ci troviamo simpatici a vicenda fin da subito e, una volta studiata la mia carrozzina con le sue luci, molto spesso mi chiedono: «Ma, tu, come fai a dormire qua sopra?». Ecco, ora Barbie sfaterà anche un altro stereotipo avvalorato da un uso improprio del linguaggio: vedranno che chi usa una carrozzina si sdraia, perché non è “costretto sulla sedia a rotelle”.

Tag: accessibilità, Barbie, disabilità, Jordan Reeves, UCLA Mattel Children's Hospital Los Angeles
bianco volt Nero Lebron nero Xiii Low Uomo Da Basket Scarpe Nike Black vqST1T
Linee Guida per partecipare al blog
Gentile utente, anche ai sensi e per gli effetti delle Linee Guida emesse dal Garante della Privacy in data 25 gennaio 2012, l’Editore intende comunicarLe alcune avvertenze per l’utilizzo dei servizi di blog e forum relativi alla sezione Salute di Corriere.it
  1. 1)Le ricordiamo che i dati di contatto (quali ad esempio l’indirizzo di posta elettronica) da Lei inseriti nel messaggio saranno pubblicati unitamente al Suo commento;
  2. 2)La invitiamo a valutare attentamente l’opportunità di inserire, all’interno dei Suoi commenti, dati personali che possano anche indirettamente rilevare la Sua identità;
  3. 3)La invitiamo a valutare attentamente l’opportunità di pubblicare foto o video che consentano di identificare o rendere identificabili persone e luoghi;
  4. D Zeppa A Geox scarlet Con Formosa Donna Sandali White Rosso off 1qdxB7 D Zeppa A Geox scarlet Con Formosa Donna Sandali White Rosso off 1qdxB7 D Zeppa A Geox scarlet Con Formosa Donna Sandali White Rosso off 1qdxB7 D Zeppa A Geox scarlet Con Formosa Donna Sandali White Rosso off 1qdxB7 D Zeppa A Geox scarlet Con Formosa Donna Sandali White Rosso off 1qdxB7 D Zeppa A Geox scarlet Con Formosa Donna Sandali White Rosso off 1qdxB7 D Zeppa A Geox scarlet Con Formosa Donna Sandali White Rosso off 1qdxB7
  5. 4)La invitiamo a prestare particolare attenzione alla possibilità di inserire, nei Suoi interventi, dati che possano rivelare, anche indirettamente, l’identità di terzi;
  6. 5)Le ricordiamo che i dati da Lei immessi nel messaggio saranno resi pubblici sul sito internet www.corriere.it, rimarranno archiviati nello stesso senza limiti di tempo e saranno indicizzabili e reperibili anche dai motori di ricerca generalisti (Googlie, Yahoo etc)
Dichiaro di aver preso visione delle avvertenze e ACCETTO
Dichiaro di aver letto ed accettare le condizioni generali per l'utilizzo del servizio
Inserisci il tuo commento *

* Campo obbligatorio
* Per poter commentare è necessario accettare le linee guida per participare al blog.

Post più recenti
Post precedenti

Wien Cm Tracolla 26 A Green Borsa Verde bottle Pelle Taschendieb a6dxqRqT